Ennio MartignagoDi quando in quando qualche amico mi chiede perché non scriva alcuni dei pensieri che vado a esporre in giro.

Il fatto è che se non sono solito usare la carta per questo, in realtà tutta Internet è più o meno inflazionata di mie parole, e non solo.

Per molti altri, infatti, il problema è che, accanto ad alcuni argomenti di loro interesse, sono costretti a incontrarne molti altri che li lasciano indifferenti o non hanno la pazienza di comprendere. Come si sa, poi, i motori di ricerca hanno ormai talmente tanto materiale che se non si scrive esattamente quello che si va cercando (e come si può fare se non ne si conosce l’esistenza?) non lo si può scoprire per loro tramite.

Ho pensato dunque possa essere utile fornire un aggiornamento sugli spazi che negli ultimi tempi sto utilizzando maggiormente e quindi dove si possono trovare quasi tutti i materiali recenti, fermo restando che per quel che resta dell’enorme mole di pubblicazioni più antiche basta aprire il collegamento in alto su questa pagina.

Scritti di oggi

Medium 

Frammenti 

Benessere. Lavoro, Innovazione 

Anima&Mente 

Il segno chiaro 

Interferenze2014 

Medium Italia Bloggers Group 

WordPress (attivi principali)

EnnioMartignago.com

NuovaIpnosi.com

Metaconstructivism.com

LeInterferenze.com

Social (solo i principali)

Flipboard

E poi Facebook: account, pagine e gruppi

Account 

Pagine

NuovaIpnosi

Interferenze

Segno Chiaro

Ennio Martignago

Metacostruttivismo

Bilanciamento Dinamico

L’Eremita

Tumblr 

La Rumenta

Account Twitter principale,

 @flashennio

Brand.me

Quelli con inserimenti ricorrenti sono in grassetto; corsivo per quelli che fanno da aggiornamento

PubliCalendar

Vai al mio tempo libero



Portfolio

Vai alla mappa delle mie presenze



Un posto dove stare

Wineglass Bay

Wineglass Bay

Ci sono luoghi che sono spettacolari quando li guardi dall’alto, ma quando ci sei immerso appaiono diversi.

Nessun paesaggio è lo stesso da prospettive differenti, però la consapevolezza di un’immagine e delle sensazioni addosso può essere vissuta anche nell’altro ambiente.

La capacità di questa “bilocazione” arricchisce la nostra esperienza ed estende le capacità della mente, ma dall’altro lato ci allontana dalla ricchezza e dall’intensità del qui ed ora.

Lo sviluppo di queste capacità è comune, sia nelle pratiche dell’ipnosi che in quelle della meditazione e del mindfulness.

Pensarsi nell’apparenza del luogo o nell’idea straordinaria di esso è vita da turista, ovvero di colui che vive in un’immagine pensandosi nella brochure o nella foto dell’amico; per il viaggiatore, invece, la gioia sta nell’ordinario di trovarsi dentro il luogo e sopra di esso per il piacere del quotidiano dell’istante che rende “eccezionale” qualsiasi luogo per il solo fatto che gli consente di vivere un’esperienza che, in quanto tale, non può essere altrimenti che arricchente.

Il lontano è qui in questo momento, mentre ogni immagine per noi esotica risulta ordinaria per qualcun altro

La felicità e la bellezza sono disposizioni dell’anima (o della mente — nel senso buddista — che dir si voglia) di rendere intensa ogni esperienza in quanto tale intesa come dono e come possibilità di arricchimento evolutivo.

Mano a mano che passa il tempo mi faccio sempre più convinto che un’esistenza complessa come quella della condizione umana non sia uno stato superiore per giungere a complessità ulteriori, ma una necessità infantile per guadagnare il traguardo della semplicità e della leggerezza.

Le forme del sentire.

Originally posted on Cristina Merlo:

Il counselor si occupa di relazioni di aiuto. 

Molte Persone vogliono affrontare e risolvere problematiche o raggiungere obiettivi significativi o uscire da periodi di confusione. In  modo più o meno chiaro sanno ciò che desiderano, ma non sempre riescono a iniziare da soli un cammino.

Il lavoro col counselor pone le sue basi su un rapporto di fiducia e rispetto reciproci. La Persona deve impegnarsi seriamente lungo la via del cambiamento.

Il counselor ascolta attento desideri, titubanze, fragilità, scorci di vita e aiuta la Persona a scoprire tutte quelle che sono le sue RISORSE. A partire da queste potrà costruirsi una nuova realtà, essere “il meglio di se stessa”.

Tutti abbiamo giocato ai Lego. Ci è capitato di non terminare una costruzione perché distrattamente avevamo lasciato un pezzo nella scatola o, al contrario, perché volevamo usare il pezzo sbagliato, che andava invece lasciato. Nello scorrere della vita è un po’…

View original 41 altre parole

Nuova Struttura del Master.

I paradossi della regressione.

Il "Tra", ovvero l'elogio dell'intorno.

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog.

Ecco un estratto:

Un “cable car” di San Francisco contiene 60 passeggeri. Questo blog è stato visto circa 600 volte nel 2014. Se fosse un cable car, ci vorrebbero circa 10 viaggi per trasportare altrettante persone.

Clicca qui per vedere il rapporto completo.

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci qui sotto la password:

Originally posted on Nuova Ipnosi :

Comincia quella che potrebbe diventare una lezione di NuovaIpnosi per slide.

Molti non amano leggere a lungo e spesso trovano complicato quello che scrivo. Spero che queste basi sintetiche possano essere di aiuto. In alcuni casi, come questo, le faccio seguire da un breve articolo che spiega meglio il contenuto della slide nel caso che qualcuno voglia articolare meglio le affermazioni. Nello spazio dei commenti qui, sul sito, o in quello dei social Twitter e Facebook tutti possono domandare o dire la propria sui temi presentati.

Ecco il testo della slide

  • Quello che pensiamo di conoscere è una ricostruzione antropomorfa di una parte “utile” dell’esistente
  • La realtà per come potrebbe essere in sé stessa non la conosciamo e non potremo mai conoscerla per com’è
  • La parte di reale di cui abbiamo una rappresentazione è un cucchiaino d’acqua sull’oceano della “Realtà”
  • L’assioma di NuovaIpnosi è che la realtà che non conosciamo…

View original 294 altre parole

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.